VACANZE

COSA VEDERE A NEW YORK CON I BAMBINI

settembre 16, 2016
new-york-con-i bambini (6)

Siete mai stati a New York con i bambini?

Andare a New York con i bambini può sembrare una scelta poco pratica, ma vi assicuro che è più semplice di quanto possiate pensare. Dopo anni di attesa il mio sogno si è realizzato e ho fatto un bellissimo viaggio a New York con il mio compagno ed il mio bambino di 5 anni. Lo scorso agosto abbiamo trascorso 7 giorni a New York, la Città con la C Maiuscola!

Avevo paura che il mio bambino si annoiasse in aereo e invece non si è mai lamentato. Ho portato il passeggino (x emergenza) per paura si stancasse troppo a camminare e invece l’ho usato solo la sera, quando era cotto e voleva dormire presto. Simone è stato veramente bravo e ha camminato tantissimo.

Se i vostri bambini hanno poca voglia di camminare, piuttosto che fare tanti km al giorno a piedi, sfruttate più spesso la metropolitana!

metropolitana di New York

Metropolitana di New York

Il mio viaggio a New York è iniziato sin dal momento della prenotazione del volo e dell’hotel. L’attesa gioca un ruolo importante quando si organizza un viaggio tanto desiderato, così come la ricerca su internet per capire cosa vedere e cosa fare.

Abbiamo prenotato un volo diretto Alitalia da Malpensa verso l’Aeroporto di JFK di New York. Il volo è andato benissimo senza alcun ritardo e soprattutto senza turbolenze (sono una fifona e questo era il mio primo volo lungo…).

 

CONSIGLI UTILI PER CHI VOLA PER NEW YORK

CON BAMBINI PICCOLI

Sull’aereo è bene ricordarsi di portare queste cose:

– una felpa da indossare sull’aereo perché l’aria condizionata dell’aereo è veramente forte

– antiscivolo da far indossare ai bambini per farli stare comodi e per tenere i piedini al caldo

– uno zainetto con delle loro cose (macchinine, piccoli giochi, dei fogli bianchi per disegnare o degli album per colorare)

– un Tablet con dei giochi o dei cartoni da guardare, anche se non è necessario visto che sul volo a lunga tratta i tablet sono già a disposizione per ciascun posto a sedere

– un cambio completo per “emergenza” da indossare se i bambini stanno male o si sporcano

– qualcosa da mangiare (tipo crackers o biscotti) da dare al bambino, soprattutto se particolarmente esigente e sapete che non mangia qualsiasi cosa gli verrà data dalle hostess

QUI trovate alcuni miei consigli su NEW YORK IN 7 GIORNI CON UN BAMBINO: consigli ed itinerario di viaggio

new-york-con-i bambini

New York – Broadway

Nonostante le 8 ore di volo il viaggio è “volato” ignaro del fatto che una volta  atterrati all’Aeroporto di JFK a New York avremmo fatto circa 3 ore di coda prima di avere le autorizzazioni ai nostri passaporti e ad entrare in America!

Potete immaginare la nostra stanchezza e soprattutto quella del nostro bambino: sempre in piedi e senza neanche poter fare pipì perché altrimenti perdevamo la coda! Questa lunga attesa è stata pesante, forse l’unica nota dolente del nostro viaggio a New York.

Dopo aver recuperato i nostri bagagli, buttati ormai in un angolo dell’Aeroporto, ci siamo nuovamente messi in coda per prendere un taxi, il famoso taxi giallo.

Era quasi sera (quindi per noi notte!) e le luci dei grattaceli si illuminavano.

Avvicinandosi sempre di più alla meta tanto attesa sembrava di averla già vista….eravamo finalmente arrivati nella Grande Mela!

new-york-con-i bambini

New York – Veduta dal Top of the Rock

Al rientro da New York tutti mi hanno fatto la stessa domanda: “Cosa ti è piaciuto di più di New York?“.

Ebbene, le luci della sera. Questi grattacieli che probabilmente di giorno sono un po’ anonimi e di sera si illuminano come se avessero vita propria.

L’emozione più forte l’ho provata quando sono salita sul Top of the Rock. Se andate a New York non potete perdervi questo spettacolo. Noi siamo saliti nel tardo pomeriggio per ammirare Manhattan di giorno, aspettare il tramonto e vedere illuminarsi la città. Ecco quello che abbiamo potuto ammirare….le foto si commentano da sole.

una settimana a new york

Veduta dal Top of the Rock

Ci sono tante cose da vedere a New York con un bambino di 5 anni. Visitare la città può risultare stancante, per questo consiglio di portare il passeggino se i bambini sono piccoli, fare tante tappe, pic-nic (se si visita la città d’estate), andare alla scoperta dei Playgrounds di New York che si trovano nei vari angoli della città (nulla a che vedere con i nostri “parchetti”).

A New York ci sono tanti Musei, parchi e attrazioni adatte ai bambini. I vostri bambini non si annoieranno perché in qualunque angolo della città potranno vedere tante cose e restare a bocca aperta. Sarà un’emozione unica per tutta la famiglia.

new-york-con-i bambini (3)

Playground in Central Park

Ecco quello che noi abbiamo visitato in 7 giorni a New York (spero di non dimenticarmi nulla…):

I MUSEI DI NEW YORK

  • il MOMA
  • il Metropolitan Museum
  • l’American Museum of Natural History (dove hanno girato il Film “Una Notte al Museo”)
  • la New York Public Library
  • l’Intrepid Sea, Air & Space Museum
Intrepid Sea, Air & Space Museum

Intrepid Sea, Air & Space Museum

I PARCHI DI NEW YORK

  • Central Park e Central Park Zoo (lo zoo del Cartone “Madagascar”)
  • Bryant Park
  • Battery Park nel Financial District
  • la High Line (un parco sospeso nel West Village)
  • Washington Square Park
  • Madison Square Park
  • Union Square Park
  • Brooklyng Bridge Park da dove consiglio di ammirare lo Skyline di Manhattan

QUI trovate alcuni miei consigli su NEW YORK IN 7 GIORNI CON UN BAMBINO: consigli ed itinerario di viaggio

new-york-con-i bambini (2)

Central Park

DA NON PERDERE A NEW YORK

  • il Top of the Rock (dove potete ammirare la città dall’alto)
  • Times Square sempre illuminata
  • la St Patrick’s Cathedral
  • Columbus Circle vicino all’ingresso di Central Park
  • il Grand Central Terminal
  • il Ponte di Brooklyng
  • Wall Strett
  • il Memorial dell’11 settembre
  • la Statua della Libertà (noi l’abbiamo vista da lontano dal traghetto diretto verso Staten Island)

new-york-con-i bambini

E SE VUOI FARE SHOPPING A NEW YORK…

  • il negozio delle M&M vicino Times Square
  • il Converse Store sulla 560 Broadway 
  • Disney Store vicino Times Square
  • Century 21
  • Tiffany sulla 5th Avenue (se vuoi spendere un po’ di soldini…)
  • Chelsea Market

QUI trovate alcuni miei consigli su NEW YORK IN 7 GIORNI CON UN BAMBINO: consigli ed itinerario di viaggio

Non resta che partire!

Buon viaggio a voi e ai vostri bambini!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Mammacheblog Autunno 2016