primopiano VITA DA MAMMA

CERCATE UNA BABY SITTER? CI PENSA SITTER ITALIA!

marzo 16, 2016
sitter-italia

Siete rientrate al lavoro dopo la maternità e non sapete a chi lasciare il vostro bambino? I nonni non sono disponibili e l’asilo nido costa molto? La soluzione al vostro problema è Sitter Italia, un portale online che vi permetterà di entrare in contatto con baby sitter qualificate della vostra zona.

Il progetto a nasce nel 2009 in Olanda dall’idea di Jules Van Bruggen, padre di due bambini, che ha la necessità di lasciare i suoi figli ad una persona fidata, mentre è a lavoro, ma non sa a chi rivolgersi. Nasce il portale www.oudermatch.nl (la versione olandese di Sitter Italia) che nel 2013 viene replicato anche in Italia (www.sitter-italia.it) e successivamente anche in Spagna, Norvegia e Finlandia.

In soli pochi anni cresce sempre di più il numero di iscritti e Sitter Italia diventa un punto di riferimento per molti genitori e leader in Italia per la ricerca di personale qualificato nel baby sitting.

Sitter-italia

Cosa offre Sitter Italia?

  • Sitter Italia mette in contatto i genitori con le baby sitter della zona e organizza degli incontri conoscitivi
  • Sitter Italia aiuta le famiglie nella selezione della baby sitter dando ai genitori la possibilità di visionare le recensioni delle altre famiglie
  • Sitter Italia mette in contatto i genitori con altre famiglie della zona, per far giocare assieme i loro figli e organizzarsi per la loro custodia, risparmiando in caso di condivisione della stessa baby sitter

 

Come utilizzare il sito Sitter Italia?

Registratevi sul sito. La registrazione è gratuita e senza impegno.

Potrete leggere e rispondere gratuitamente ai messaggi di altri utenti.

Per rispondere ad un annuncio di vostro interesse sarà necessario acquistare un abbonamento. L’abbonamento premium verra’ rinnovato automaticamente con addebito della tariffa mensile prescelta un mese prima ( 30 giorni) della scadenza, non sarà vincolante e potrete disdirlo in qualsiasi momento.

Sempre più genitori si rivolgono al web per trovare una soluzione, in mancanza di altre possibilità.

 

Voi a chi lasciate i vostri bambini quando siete a lavoro?

Avete la fortuna di avere i nonni che vi danno una mano oppure

avete selezionato una baby sitter per i vostri figli?

Post in collaborazione con Sitter-Italia

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply monica marzo 16, 2016 at 4:47 pm

    Offre un bel servizio, che certe volte non si sa dove sbattere la testa!!
    grazie!

  • Reply Serena marzo 16, 2016 at 4:31 pm

    Interessante servizio da valutare!

    • Reply Mammaonweb marzo 18, 2016 at 12:29 pm

      Grazie Serena per il tuo interesse!

    Leave a Reply

    Mammacheblog Autunno 2016