PRIMI PIATTI

PIZZOCCHERI DI CASA MAMMAONWEB

marzo 20, 2014
IMG_2040
Domenica scorsa ho preparato i pizzoccheri. Era un sacco di tempo che non li facevo e Simone non li aveva mai assaggiati.
Ero indecisa se prepararli con gli spinaci surgelati o con le coste fresche.
Alla fine ho pensato: “Non li faccio mai, meglio usare le coste fresche e tenere gli spinaci in freezer per le emergenze!”.
Il risultato è stato ottimo! Simone ha mangiato tutti i pizzoccheri e non ha fatto storie per mangiare le coste.
 
I pizzoccheri sono un piatto della tradizione della Valtellina, sembrano delle tagliatelle spezzate e vengono conditi con della verdura (coste, verza o spinaci), con del formaggio stagionato come il casera o il bitto e con abbondante olio e burro.
 
Diciamo che non è un piatto dietetico, ma se volete concedervi uno strappo alla regola mangiateli pure, basta non esagerare con olio e burro.

DIFFICOLTÀ: bassa

PREPARAZIONE: 20 minuti

COTTURA: 30 minuti

DOSI PER: 6 persone
 
 
 
INGREDIENTI:
480 gr di pizzoccheri
300 gr di patate
400 gr di coste
50 gr di burro
30 gr di grana grattugiato
100 gr di casera

PREPARAZIONE:

Lavate bene le coste e tagliatele a pezzetti o a strisce. 
Aggiungete le coste nell’acqua bollente e salata.
Tagliate le patate in piccoli pezzi e aggiungetele nella pentola assieme alle coste.
Cuocete le verdure per circa 15 minuti.
Aggiungete i pizzoccheri alle verdure e cuocete per altri 10 minuti.
 
PIZZOCCHERI
 
Scolate i pizzoccheri e le verdure, riponeteli nuovamente nella pentola e versate il grana grattugiato, un filo d’olio, il burro a tocchetti e il formaggio casera. 
Mescolate bene e disponete i pizzoccheri su una pirofila e poi servite. 
 PIZZOCCHERI
 
 
CONSIGLIO
Preparate una porzione abbondante di pizzoccheri.
Sono buoni anche l’indomani!
 
 
Buon appetito!
Stampa anche tu la ricetta!
 
 
 
 

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply Lena (Alta priorità) marzo 23, 2014 at 8:09 pm

    Come si fa a diventare follower? Non trovo il pulsante!

    • Reply mammaonweb marzo 23, 2014 at 9:01 pm

      Clicca il pulsante in corrispondenza dove c’è scritto “Unisciti a questo gruppo”-
      Grazie mille!

  • Reply Lena (Alta priorità) marzo 23, 2014 at 8:06 pm

    Ciao arrivo da kreattiva…sono anch’io una mamma on web! Di pargoli ne ho tre, di idee tante, di tempo poco! A presto, Lena

    • Reply mammaonweb marzo 23, 2014 at 9:00 pm

      Complimenti! Tre è un bel da fare!
      Grazie per essere passata.

  • Reply clara marzo 21, 2014 at 5:43 pm

    Che bontà! Li ho sempre adorati!
    Grazie per essere passata e grazie per i complimenti! Ti seguo molto volentieri. Spero vorrai ricambiare!
    Buon w-end!

    • Reply mammaonweb marzo 23, 2014 at 9:07 pm

      Cara Clara, complimenti a te!
      Il tuo blog mi piace un sacco…..leggi il mio post di domani e vedrai una sorpresa!

  • Reply koko pi marzo 21, 2014 at 5:46 am

    Uau, mia mamma li preparava quando ero piccola! Mi fai pensare che è da tantissimi anni che non li mangio! Quasi quasi ci provo io… 😉

    • Reply mammaonweb marzo 23, 2014 at 9:08 pm

      Ciao KOKO PI! Io è tanto che non li facevo, cerco sempre di non esagerare con burro e olio, anche se quelli “originali” sono molto conditi e “calorici”!

    Leave a Reply