MINESTRE

VELLUTATA DI CAROTE E PATATE

maggio 8, 2014
IMG_2381
A casa nostra mangiamo con molto piacere il passato di verdure, la vellutata di legumi e tutti i tipi di minestre: la minestra con zucca, carote e lenticchie e la minestra di orzo, farro e lenticchie sono le nostre preferite.
Ci piacciono molto le verdure e per fortuna anche il mio bambino le mangia volentieri.
 
Oggi vi parlo di una ricetta semplice da realizzare, un’alternativa alle minestre e al classico passato di verdure: la VELLUTATA DI CAROTE E PATATE.
Il sapore della carota e della patata rende il piatto molto delicato. 
 
Questa è una ricetta light, adatta anche a chi sta facendo una dieta.
Non è previsto l’utilizzo del dado, né vengono soffritte le verdure.
Per insaporire il piatto la vellutata di carote e patate viene servita con una spolverata di grana grattugiato e con un filo d’olio extra vergine d’oliva, versato a crudo sul piatto.
 

DIFFICOLTÀ: bassa

PREPARAZIONE: 15 minuti

COTTURA: 30 minuti

DOSI PER: 6 persone

 
INGREDIENTI:
450 gr di carote
250 gr di patate
1/2 cipolla tritata finemente 
1 costa di sedano tritata finemente 
10 pomodorini
parmigiano grattugiato
Sale q.b.

Olio extra vergine d’oliva q.b.
 
PREPARAZIONE:
Tagliate le carote e le patate in pezzetti piccoli.
Fate bollire l’acqua, aggiungete la cipolla, il sedano, i pomodorini tagliati a metà, le carote e le patate e salate.
Cuocete per circa 30 minuti a fuoco lento e di tanto in tanto mescolate.
 
Spegnete il fuoco e fate raffreddate leggermente.
Frullate la minestra fino ad ottenere una vellutata di carote e patate
 
Servite il piatto aggiungendo una spolverata di grana grattugiato e un filo d’olio extra vergine d’oliva.
 
vellutata di carote 
Consiglio Mammaonweb:
 
– preparate abbondante vellutata di carote e patate
– versate la vellutata nei contenitori adatti per il freezer
– surgelate 
– scongelate al bisogno
 
Se ogni tanto volete concedervi una cena con le amiche, dovete lasciare a casa figli e marito, ma vostro marito non è un gran cuoco seguite il consiglio Mammaonweb.
La mattina scongelate la vellutata di carote e patate (o qualsiasi altro passato di verdura o ragù) e la sera vostra marito dovrà semplicemente riscaldarlo.
Lui sarà felice di non doversi occupare della cucina in vostra essenza e voi vi godrete la vostra uscita con serenità.
 
 
 

Buon appetito!

Stampa anche tu la ricetta! 

Segui le mie ricette anche sul Canale INSTAGRAM 

Prova anche tu a preparare una delle mie ricette e tagga la foto con l’hashtag

#ricettemammaonweb

 

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply SG maggio 10, 2014 at 1:29 pm

    Ciao, ho inserito il tuo blog fra le mie nomination per il Liebster Award. Se ti può interessare questo è il link http://mammamiacheblog.blogspot.it/2014/05/liebster-award-un-nuovo-riconoscimento.html

    Ciao e complimenti! Ti seguo sempre con molto interesse!

  • Reply pinkg maggio 9, 2014 at 3:11 pm

    Che buone le vellutate! Purtroppo mia figlia non le ama e ogni volta è una lotta fargliela mangiare…sigh. spero con il tempo di riuscire a modificare i suoi gusti carnivori! :-((

    • Reply mammaonweb maggio 14, 2014 at 6:58 pm

      molti bambini non amano le verdure….in questo posso ritenermi fortunata!
      simone le adora!

  • Reply koko pi maggio 9, 2014 at 5:28 am

    Anch’io la faccio spesso…e anch’io la congelo! ^_^
    La preparo anche nella versione patate + zucca!

  • Leave a Reply