ANTIPASTI CONTORNI

POLPETTE DI QUINOA CON PATATE E ZUCCHINE

giugno 3, 2014
polpette-quinoa-patate-zucchine-14-

Giorni fa ho cucinato per la prima volta la QUINOA e per l’occasione ho scelto una ricetta molto semplice, che ha avuto un grande successo in famiglia: le polpette di quinoa con patate e zucchine.
Molti di voi probabilmente non conosceranno la quinoa e, se devo essere sincera, fino a poco tempo fa non la conoscevo neanche io.
La quinoa è una pianta erbacea, della famiglia degli spinaci e delle barbabietole. E’ un cereale ricco di proteine e privo di glutine.
Il mio bambino ha mangiato con molto piacere le polpette e adesso che conosco le proprietà della quinoa, la utilizzerò più spesso per preparare dei piatti nutrienti ed al tempo stesso originali.
Preparate anche voi queste polpettine per i vostri bambini e poi mi direte se hanno avuto successo!

 

DIFFICOLTÀ’: bassa
PREPARAZIONE: 10 minuti
COTTURA: 45 minuti
DOSI PER: 4 persone (20 polpette)

INGREDIENTI:
100 gr di quinoa
1 patata grossa
2 zucchine piccole
40 gr di farina di ceci
70 gr di Galbanino
grana grattugiato q.b.
pan grattato q.b.
sale q.b.

PREPARAZIONE:
Fate bollire l’acqua, salate e fate cuocere la quinoa per circa 10 minuti Scolate l’acqua e versate la quinoa in una ciotola.
Tagliate le verdure e cuocetele al vapore per circa 10-15 minuti.
Versatele in una nuova ciotola e schiacciatele, aiutandovi con una forchetta, fino ad ottenere un composto cremoso.

POLPETTE DI QUINOA
 

Mescolate la quinoa con le verdure.
Aggiungete il grana grattugiato, la farina di ceci ed il Galbanino tagliato a pezzettini.
Mescolate tutti gli ingredienti ed aggiustate di sale.

 
POLPETTE DI QUINOA
 

Impastate le polpette con le mani aiutandovi con un cucchiaio per la dose ed impanate le polpette nel pan grattato.
Disponete le polpette su una teglia coperta di carta da forno ed infornate a 180°per 30 minuti.
Fate raffreddare le polpette e servitele.

 
 

 

Buon appetito!

Stampa anche tu la ricetta!
  

Segui le mie ricette anche sul Canale INSTAGRAM 

Prova anche tu a preparare una delle mie ricette e tagga la foto con l’hashtag

#ricettemammaonweb

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply